SYNOPSIS

Dimenticare un paese in guerra, fuggire da un’epidemia, ricongiungersi ai propri cari, iniziare una nuova vita. Tutto questo è possibile dentro i confini di Europia. Tutto questo è possibile, ma ha un costo elevato. Può costare la vita. Questo documentario è fatto delle storie di persone che non rinunciano al sogno. Uomini e donne che lottano e rischiano tutto in un’avventura drammatica fitta di insidie, di sfruttamento e di ingiustizia. “Europia” si immerge con delicatezza nelle storie e nelle diverse prospettive di chi ha affrontato lo stesso incredibile viaggio verso approdi incerti, attraverso il deserto, la prigione, la fuga disperata, il mare. Un’odissea da un paese pericoloso ad un mondo nuovo, diverso altrettanto spietato e repulsivo. Durante il 2015, Zuwara, Ventimiglia e Calais diventano nodi centrali sulla mappa dei flussi migratori. A partire da luglio 2015 abbiamo vissuto e documentato gli scogli di Ventimiglia, la jungle di Calais e le carceri libiche. Europia racconta, attraverso momenti di vita e testimonianze dirette, il disorientamento, l’incertezza e le speranze di profughi in viaggio e la solidarietà delle persone accorse in loro sostegno. Welcome to Europia.